In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

La canzone del silenzio

 

canzone-del-silenzio
È La Karl du Pigné la protagonista del video dell’ultimo singolo del cantautore partenopeo Spinelli.





 

È online il videoclip di “Canzone del silenzio”, singolo che chiude l’album d’esordio di Spinelli, cantautore partenopeo, alle prese con la preparazione del nuovo lavoro discografico, che uscirà prossimamente.

Spinelli, l’album omonimo inaugurato con “Tornerai”, è il primo lavoro del giovane cantautore campano, che prima di approdare sul panorama musicale da solista ha fatto parte di diverse realtà musicali locali, sperimentando a mano nuove soluzioni artistiche e tecniche espressive.

“Canzone del silenzio” è la sintesi perfetta dell’essenza di Spinelli: un pianoforte che non si stanca mai di andare oltre l’associazione di note, di sperimentare nuove forme, costantemente alla ricerca di opportunità che sanno diventare soluzioni. La musica crea spazi che Spinelli prova a riempire con parole forti, che non lasciano spazio ad equivoci, parole che rivendicano il diritto di dire sempre la verità.

                          la-karl-du-pign


Protagonista del video, non a caso, è Andrea Berardicurti in arte La Karl du Pigné, artista e militante lgbtqi, che da anni porta in scena con successo la sua celebre drag chic, vintage e pop.

Il videoclip è stato diretto da Alberto Sacco, giovane regista veneto che ha da poco collaborato con “Kimera Film” per le immagini di scena del film “Il Contagio”. La fotografia è stata curata da Francesca Perrotta, che ha inoltre, scattato le foto di scena e del backstage.

La parte artistica è stata diretta da Chiara Agresta, responsabile tra l’altro della sezione Fashion del “Roma Web Fest”.

Spinelli fa della sua musica una costante ricerca, canta l’amore in tutti i colori che nascono dalle sue spine, l’idea di una libertà che sa creare sogni, l’intenzione di non volersi perdere nel dolore, la voglia di credere nella forza di una nota, sempre e nonostante. 


                           locandina-completa

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Lunedi, 11 Dicembre 2017 14:09:03

Esegui Login o registrati




Siamo qui grazie a:
AGISLAB-MI 1
vai



Cerca

This Web Site can be translated to your language:

Iscriviti alla nostra newsletter

 


Save the Children
save-the-children 
Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 
FacebookTwitterLinkedin